fbpx
0

Carrello

Cucine ModerneMateriali per cucine

Come scegliere la cappa da cucina. Scopri Elica!

By Gennaio 19, 2021No Comments

Sempre più efficace, silenziosa ed insolita, la cappa da cucina è ormai un oggetto di design e di arredo.
Prima dell’acquisto è però necessario valutarne tipologia e prestazioni tecniche.

Elica offre soluzioni e modelli per qualunque spazio domestico, dotate di tecnologie intelligenti ma al tempo stesso molto facili da usare.
La cappa da cucina è un elemento che viene spesso sottovalutato, ma in realtà protegge le persone, i mobili e le pareti dagli odori e dai fumi di cottura, soprattutto se si tratta di un ambiente unico, come ad esempio un open space con living.

Elica dispone di una vasta gamma di cappe dalle linee, funzioni e materiali differenti.

Scegli la tipologia di cappa più adatta alla tua cucina

Cappa da cucina a parete

1. Cappa a parete

La cappa da cucina a parete viene installata al muro in corrispondenza del piano cottura. La cappa a parate darà un tocco di classe alla tua cucina.

2. Cappa a isola

La cappa a isola è stata pensata per le moderne cucine ad isola. Grazie a questo tipo di cappa, intallata a soffitto, è possibile posizionarla perfettamente al di sopra dei fornelli.

Cappa da cucina a isola
Cappa da cucina a soffitto

3. Cappa a soffitto

La cappa a soffitto viene posizionata al centro della stanza o contro la parete, naturalmente sopra il piano cottura. Questa cappa è consigliata per ambienti cucina aperti e minimal.

4. Cappa a scomparsa

La cappa a scomparsa è stata creata per cucine distanti dal muro, come le cucine con isola o penisola spesso posizionate al centro della stanza.
Essa viena così installata direttamente sul top del piano cottura.

cappa cucina a scomparsa elica
Cappa aspirante elica

5. Piano cottura aspirante

La cappa aspirante è integrata nel piano cottura e svolge la sua funzione di aspirazione dal basso.
Tramite le bocche aspiranti poste vicino ai fuochi cattura tutti gli odori e i fumi.

Come pulire la cappa della cucina?

Per pulire le superfici della cappa da cucina si può usare un panno o una spugnetta imbevuti di acqua calda e sapone di Marsiglia o aceto.
In alternativa del succo di limone e del bicarbonato di sodio.

Per pulire la cappa in acciaio, si può mescolare bicarbonato di sodio, detersivo liquido e acqua tiepida, così da produrre una crema che si può passare sulla cappa con una spugna umida.
Terminata la pulizia passare un panno panno morbido con qualche goccia di limone per farla tornare lucida e come nuova.

 

Anche scegliere la giusta cappa per la cucina è importante.
Se vuoi scoprire di più sulle cappe elica puoi consultare il sito ufficiale www.elica.com oppure contattarci.

Le foto utilizzate in questo articolo sono di proprietà www.elica.com

All rights reserved Bior.it

Ciao, come posso aiutarti?